La Maison Pascal Mazet si trova a Chigny-les-Roses nella proprietà di famiglia da più generazioni.

Da quando ha preso le redini della Maison insieme a sua moglie circa 35 anni fa, Pascal ha sempre messo molta attenzione nel modo di lavorare i vigneti in modo da poter ottenere dell’uva di qualità.

Dopo anni passati a praticare un’agricoltura ragionata senza l’utilizzo di erbicidi, nel 2009 Pascal ha fatto la scelta di passare alla certificazione biologica.

Pascal Mazet si prende personalmente cura di 2 ettari di vigne nella Montagne de Reims a Chigny-les Roses, Ludes e Ambonnay, classificati Premier Cru e Grand Cru. Le sue parcelle comprendono del Pinot Meunier, dello Chardonnay, del Pinot Noir e, cosa sempre più rara in champagne, del Pinot Blanc. Le sue vigne hanno da 30 a più di 50 anni.

Pascal Mazet realizza lui stesso le cuvées, assemblando i suoi vini affinati in fusti di rovere.